Copra volley, è ufficiale: arriva il centrale piacentino Aimone Alletti

04 Luglio 2014

aimone alletti

Dopo l’arrivo dei palleggiatori Vermiglio e Rodrigues, di coach Radici e del posto 4 Massari, Piacenza si concentra sul reparto dei centrali rinforzandolo con l’arrivo di Aimone Alletti. Sotto rete Tencati sarà quindi affiancato da un altro piacentino: Alletti, nato il 28 giugno 1988 e alto 207 cm.

La carriera di Alletti parte nella stagione 2005-06 nel settore giovanile di Piacenza, stagione in cui colleziona anche alcune apparizioni nella prima squadra. Il trasferimento nel settore giovanile di Cuneo avviene l’anno successivo per poi, nella stagione 2007-08, fare il salto di qualità nella massima serie con la società piemontese. Dal 2008 fino al 2010 milita in A2 tra le fila di Crema e dal 2010 al 2012 in quelle di Segrate dove rinforza le sue qualità. Il ritorno in A1 avviene nella stagione 2012-2013 quando approda a Perugia; lo scorso campionato rientra nella sua seconda casa di adozione, a Cuneo, con cui affronta anche l’avventura della CEV Cup.

“Con Alletti completiamo il rientro dei piacentini nella squadra che li ha fatti crescere – sottolinea in numero uno biancorosso Guido Molinaroli – Come per Massari siamo soddisfatti di poter contare su un giovane talentuoso e cresciuto notevolmente al di fuori delle mura piacentine. Aimone è diventando a tutti gli effetti un professionista grazie all’impegno e alla volontà che lo contraddistinguono”.

Alletti è emozionato in vista della prossima stagione: “Ritornare a giocare da protagonista tra le mura del palazzetto della mia città è qualcosa che speravo accadesse il prima possibile da quando sono andato via da Piacenza. Poter giocare con indosso i propri colori non capita molto spesso ed è una emozione immensa. Sono soddisfatto che Piacenza dopo aver pensato a me abbia reso concreto il mio arrivo da Cuneo”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà