Piacenza

Calciomercato: primi arrivi in casa Pro. Ecco quattro baby. Franchi saluta

8 luglio 2014

Alzano - Pro Piacenza - Franchi

Al termine di una lunga fase di stallo, si sblocca il mercato del Pro Piacenza. La formazione piacentina, neo promossa in Lega Pro, ha infatti messo nel motore quattro nuovi acquisti: si tratta di giovanissimi che vanno a rimpinguare la rosa a disposizione di mister Franzini. Si tratta di Riccardo Ravasi, centravanti classe 94 che arriva dal Monza, di Gino Ballarini, del 95, terzino di origini argentine dal Verona e del classe 96 Ausomana Sanè, esterno mancino dal Chievo. Per chiudere, il diesse Francani si è assicurato le prestazioni di Stefano Ignico, ormai ex capitano della Primavera del Torino, nato nel 94. In uscita, si registra invece l’addio di Stefano Franchi: ghiocherà nel Cileverghe.

Giungono invece pessime notizie dal Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport: il Tnas infatti, ha deciso di non accogliere l’istanza con la quale il Pro Piacenza chiedeva l’abbreviazione dei termini per l’esame del ricorso presentato dalla società rossonera in merito al “caso Santi”. Sono otto i punti di penalizzazione che la squadra del presidente Scorsetti dovrà scontare nel prossimo campionato di Lega Pro. L’inattesa decisione dell’organo di giustizia sportiva provocherà un considerevole allungamento dei tempi e un eventuale sconto di pena, piuttosto improbabile a questo punto, potrebbe arrivare soltanto a campionato in corso.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE