Nordmeccanica Rebecchi, si presenta il ciclone Indre Sorokaite

10 Luglio 2014

20140710-163243.jpg

Indre Sorokaite ha una gran fretta di riprendersi l’Italia dopo le due esperienze in Azerbaigian e Giappone. La chiamata della Nordmeccanica Rebecchi non poteva lasciare indifferente la bionda giocatrice di origini lituane, ma ormai naturalizzata italiana e che ha anche vestito in passato la casacca azzurra. Una vera cittadina del mondo che porterà a Piacenza la propria esperienza internazionale e che sarà chiamata a non far rimpiangere giocatrici del calibro di Lucia Bosetti e Flortije Mejiners. La schiacciatrice 26enne che ha preso contatto con la città per la prima volta quest’oggi e nel corso dell’intervista rilasciata di fronte alle telecamere di Telelibertà ha mostrato personalità e temperamento da vendere.
“Non vedo l’ora di iniziare – ha detto la Sorokaite -: nutrivo un gran desiderio di tornare in Italia ed è arrivata l’opportunità di poterlo fare con la società più forte in assoluto. Non potevo chiedere di meglio”.
Nordmeccanica Rebecchi inizierà la preparazione in vista del nuovo campionato di A1 il prossimo 26 agosto al Palabanca.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà