Piacenza

Il Pro Piacenza colleziona multe: altri 1.500 euro per il post gara di Reggio

7 ottobre 2014

20141007-173238.jpg

Anche questa settimana, il giudice sportivo della Lega Pro utilizza il pugno duro nei confronti del Pro Piacenza: dopo i 1.500 euro di multa inflitti a causa dell’eccessiva lentezza dei raccattapalle nel corso del match con il Pisa, anche la sconfitta con la Reggiana di sabato scorsa peserà sulle casse rossonere.

“Una persona non identificata, ma riconducibile alla società, al termine della gara negli spogliatoi pronunciava espressioni offensive verso l’arbitro ed assumeva atteggiamento irriguardoso verso un addetto federale”. Questa la motivazione che comporterà ulteriori 1.500 euro di sanzione.

Il Pro Piacenza scenderà in campo sabato prossimo al Garilli per l’ottava giornata del girone B: sarà il Prato l’avversario di giornata (ore 16), con i toscani che dovranno fare a meno di Cavagna e dell’ex Piace Rickler, entrambi squalificati per un turno.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE