Piacenza

Basket: Treviso è di un altro pianeta, per la Bakery sconfitta con onore

14 novembre 2014

20141114-223859.jpg

Non arriva il miracolo al PalaVerde di Treviso dove la Bakery Basket si arrende alla capolista De Longhi con il punteggio di 83-74. Una sconfitta onorevole per il quintetto di coach Copetta al cospetto della capolista incontrastata del campionato di serie A2 Silver. Nonostante l’evidente differenza di valori, nell’ultimo periodo la squadra piacentina ha parzialmente ricucito il gap con la formazione trevigiana che, a fine terzo quarto, aveva toccato il +20. Nel finale infatti, le triple di Hill hanno reso meno amara una sconfitta annunciata. Per il quintetto di Pillastrini si tratta dell’ottavo successo consecutivo, festeggiato alla grande dai quasi 4mila spettatori presenti sugli spalti del palazzetto veneto.
La Bakery tornerà in campo il prossimo 22 novembre: a Piacenza sarà Chieti il nuovo ostacolo per Rombaldoni e compagni.

DE’ LONGHI: Williams 15 (4/10, 0/3), Pinton 8 (1/2, 2/4), Malbasa 2 (1/1, 0/1), Fabi 19 (2/2, 5/7), Busetto 0 (0/1, 0/3), Powell 14 (7/11, 0/1), Rinaldi 10 (2/5 da 2), Negri 11 (3/4, 0/1), Vedovato 4 (2/2 da 2). NE: Spessotto. All.: Pillastrini

BAKERY: Rombaldoni 9 (4/5, 0/4), Galli 13 (2/3, 3/5), Stefanini 7 (2/6, 0/1), Sorokas 13 (4/11, 0/2), Gasparin 10 (2/4, 2/6), Italiano 3 (1/5, 0/2), Mazzocchi, Hill 19 (1/3, 5/11). NE: Rossetti, Infante. All.: Coppeta

ARBITRI: Ascione, Damato, Mottola

NOTE: pq 19-17, sq 45-31, tq 67-47. Tiri liberi: De’ Longhi 18/26, Bakery 12/16. Rimbalzi: De’ Longhi 14+29 (Powell 5+12), Bakery 12+16 (Sorokas 4+6). Assist: De’ Longhi 14 (Williams, Fabi e Negri 3), Bakery 9 (Stefanini 3). Usc. 5 falli: Italiano al 38’19” (81-64), Stefanini al 39’38” (81-74). Infortunio a Negri al 35’50” (77-58). Spettatori: 3780

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE