Piacenza

Piacenza, schiaffo ad un avversario: il baby Corso squalificato tre turni

19 novembre 2014

Piacenza-Romagna Centro

Altra brutta notizia che arriva dal comunicato ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti per il Piacenza : il giudice sportivo ha infatti squalificato per tre giornate il giovane Sergio Corso. Il centrocampista ex Parma, domenica scorsa nel corso del match con la Correggese, è riuscito nell’impresa di guadagnare un cartellino rosso mentre si trovava in panchina. “A gioco fermo, al 14º del secondo tempo, entrava sul terreno di gioco e colpiva un calciatore avversario con uno schiaffo al volto facendolo cadere a terra”: questa la motivazione della squalifica.

Aumenta anche la truppa di diffidati in casa biancorossa: Marrazzo e Zanardo, al prossimo cartellino giallo, saranno stoppati per un turno.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE