Piacenza

Piacenza Calcio, mister Monaco: “Si ricomincia, non è tutto da buttare”

22 novembre 2014

Francesco Monaco

“Si riparte da capo, tutti: dal primo all’ultimo”. In casa Piacenza Calcio, Francesco Monaco tira la riga dopo le tre sconfitte consecutive e cerca di rilanciare la squadra in vista della delicata trasferta di domani a Formigine (Modena), con il match che inizierà alle 14,30.
“E’ normale – spiega il tecnico biancorosso – che dopo tre ko consecutivi ci sia un po’ di depressione da risultati. Nel mio compito c’è quello di fare un’analisi tecnico-tattica da allenatore. Nelle ultime tre partite abbiamo commesso alcuni errori, ma non è tutto da buttare via. Sono il primo a sapere come nel calcio conti il risultato”.

“Ai ragazzi – continua Monaco – ho detto che si riparte da capo e vale per tutti. Ci saranno avvicendamenti, ma non una rivoluzione tattica, perché non è in questo che abbiamo sbagliato. Abbiamo commesso e pagato errori individuali”. In altre parole, le gerarchie fin qui esistite non contano più.

Domenica in gara non ci saranno il portiere Ferrari e l’attaccante Zanardo, fermi per problemi muscolari, mentre rientrerà Volpe, anche se pare azzardato pensare a un suo impiego dal primo minuto: più facile parta Orlandi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE