Piacenza

Il Pro torna a far punti: Matteassi illude, il Pontedera risponde

6 dicembre 2014

20141206-192744.jpg

Dopo quattro turni senza gol e punti, il Pro Piacenza muove la classifica grazie all’1-1 ottenuto al Garilli con il Pontedera. La squadra di Franzini passa in vantaggio già al 4′, grazie alla rete di Matteassi abile a tramutare in gol l’assist di Schiavini. Dopodichè solo Pontedera, con i toscani che dopo aver chiuso i rossoneri nella propria metà campo, trovano la rete del pari al 27′. Un’azione tambureggiante in piena area chiusa da Di Santo con un destro al volo agevolato dalla totale libertà concessa al centravanti ospite. Poco dopo è Porcino a salvare sulla linea sulla conclusione a colpo sicuro di Grassi.
Esclusi sia Aliboni che Torri, entrambi in tribuna e ormai messi sul mercato in attesa di acquirenti, Franzini punta sullo stesso undici anche nel corso della ripresa. I piacentini rischiano in più di una circostanza, con Alfonso miracoloso sulla punizione di Grassi e sull’incursione di Cesaretti a metà ripresa. Pro Piacenza vicino al gol in una sola circostanza quando il portiere Ricci, in disimpegno, centra Speziale con la palla fuori di niente. Nel finale è autentico arrembaggio del Pontedera con Alfonso ancora impeccabile in un paio di circostanze. Il fortino regge e, in attesa delle gare di domani, il distacco dal San Marino scende a quattro punti.

Sabato
Pistoiese-Pisa 2-0
Forlì-L’Aquila 2-2
Tuttocuoio-Spal 1-0
Pro Piacenza-Pontedera 1-1
Domenica
Alle 12 e 30 Teramo-Prato
Alle 14 e 30 Carrarese-Ascoli
Alle 14 e 30 Grosseto-San Marino
Alle 16 Santarcangelo-Gubbio
Alle 18 Reggiana-Savona
Lunedì
Alle 20 e 45 Ancona-Lucchese
La classifica
Ascoli 30 punti; L’Aquila 28; Pisa 26; Reggiana, Pontedera e Pistoiese 25; Tuttocuoio24; Teramo 23; Gubbio 22; Grosseto, Spal, Ancona 21; Savona e Forlì 19; Carrarese 18; Prato e Lucchese 16; Santarcangelo 12; San Marino 8; PRO PIACENZA 4.

20141206-192750.jpg

20141206-192756.jpg

20141206-192802.jpg

20141206-192807.jpg

20141206-192812.jpg

20141206-193402.jpg

20141206-193408.jpg

20141206-193414.jpg

20141206-193420.jpg

20141206-193426.jpg

20141206-193431.jpg

20141206-194224.jpg

20141206-194217.jpg

20141206-194211.jpg

20141206-194205.jpg

20141206-194159.jpg

20141206-194152.jpg

Aggiornamento
Al 27′ il Pontedera perviene al pareggio con Di Santo: il centravanti, dal dischetto del rigore, raccoglie una palla vagante e calcia con il destro al volo che vale l’1-1. Dopo il vantaggio la squadra di Franzini ha arretrato il proprio baricentro, concedendo spazi al Pontedera che ha approfittato immediatamente dell’errore difensivo di Bini e compagni.

Aggiornamento
All’8′ il Pro Piacenza passa in vantaggio con Matteassi che, scattato sul filo del fuorigioco dopo il bell’assist di Schiavini, trafigge il portiere toscano per il gol che vale l’1-0. I rossoneri ritrovano il gol dopo quattro partite.

Le formazioni in campo:
PRO PIACENZA: Alfonso; Rieti, Silva, Bini, Castellana; Marmiroli, Schiavini, Porcino; Matteassi; Caboni, Speziale. All. Franzini
PONTEDERA: Ricci, Luperini, Galli, Redolfi, Vettori, Gasbarro, Bartolomei, Della Latta,Di Santo, Grassi, Settembrini. All. indiani

Notizia delle 17
Oggi alle 17 il Garilli ospiterà la sfida tra Pro Piacenza e Pontedera, valevole per la 17esima giornata del campionato di Lega Pro. I rossoneri, a secco da quattro turni e dopo altrettante sconfitte consecutive, hanno l’obbligo di centrare i tre punti per ridare slancio alle speranze di agganciare la zona play out: sono cinque i punti che separano la squadra di Franzini dal San Marino, penultimo della classe.
Mister Franzini avrà tutti a disposizione oggi, eccezion fatta per l’infortunato Sane: probabile che si vada verso una riconferma dell’undici osservato sabato scorso a Santarcangelo di Romagna, con Matteassi nelle vesti di suggeritore alle spalle del tandem Caboni-Speziale. Questa la probabile formazione:
PRO PIACENZA (4-3-2-1): Alfonso; Castellana, Rieti, Bini, Porcino; Schiavini, Silva, Marmiroli; Matteassi; Caboni, Speziale. All. Franzini

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE