Piacenza

Bakery, quanta sfortuna: ad un passo dalla sirena, Legnano castiga

7 dicembre 2014

20141207-110752.jpg

La Bakery Basket manca il tris a causa di un nuovo beffardo finale di partita che vede Legnano godere di quel pizzico di fortuna di cui raramente hanno beneficiato i piacentini nel corso di questa prima parte di stagione. Sul 70 pari, a meno di venti secondi dal termine, lo sfondamento fischiato a Rombaldoni riconsegna il possesso ai lombardi che castigano il quintetto di Coppeta con Merchant ed espugnano così il PalaBakery.
Prossimo impegno per i biancorossi a Tortona domenica prossima per la 12esima giornata del campionato di serie A2 Silver.

BAKERY PIACENZA 70
LEGNANO 72

(18-23; 35-37; 55-52)
BAKERY PIACENZA: Rombaldoni 10, Galli 4, Stefanini, Sorokas 17, Gasparin 2, Ziotti, Italiano 17, Rossetti 6, Mazzocchi, Infante 2, Whitney Hill 12. All. Coppeta.
EUROPROMOTION LEGNANO: Turano, Krubally 28, Penserini, Guidi 3, Maiocco, Tognati, Arrigoni 10, Di Bella 16, Milani, Locci, Merchant 15, Battilana, Navarini. All. Ferrari.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE