Piacenza

Il Copra volley vince a Santo Stefano, ma viene fischiato dai tifosi

26 dicembre 2014

20141226-203552.jpg

Santo Stefano all’insegna del successo per il Copra volley, che al Palabanca batte Milano.
Primo set a favore degli ospiti che giocano con attenzione, ma poi è la squadra di Radici a dominare, anche se la partita è piuttosto brutta. Il secondo set è combattuto fino alla fine, ma l’inerzia è tutta a favore dei biancorossi che riescono a chiudere con un punto di Alletti. Avanti il Copra anche nella terza frazione di gioco così come nel quarto, dove i padroni di casa riescono a recuperare un piccolo break di Milano per andare a chiudere 3 set a 1 sulla matricola milanese. Da segnalare, per la prima volta, i fischi dei tifosi all’indirizzo dei biancorossi, in particolare per Papi. La società ha imposto il silenzio stampa.

Copra Piacenza – Revivre Milano: 3-1 (23-25; 26-24; 25-22; 25-21)

 

Il Copra in campo per il turno di Santo Stefano contro il Revivre Milano. Zlatanov e soci difendono l’ottavo posto attualmente occupato dai biancorossi che vale l’accesso alla prossima edizione della coppa Italia. A due turni dal termine del girone di andata, sono quattro le lunghezze di vantaggio della squadra di Radici su Molfetta: obiettivo, tenere alle spalle la formazione pugliese.

20141226-203629.jpg

20141226-203645.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE