Volley: Vicenza vince, ma la Bakery regge fino al tie-break

12 Marzo 2015

20150312-000551.jpg

L’Obiettivo Risarcimento Vicenza espugna il PalaBakery, ma le biancorosse costringono le ospiti al tie-break. I due punti ottenuti consentono alle venete di avvicinarsi in classifica al secondo posto della Saugella Team Monza, ora a tre punti. Le ospiti cominciano con il piede gusto, conducendo il primo set. Ma dopo un discreto vantaggio iniziale, la Bakery Piacenza ritrova il contatto e la parità, grazie a due errori avversari (16-16). Aumenta l’equilibrio in campo, ma Vicenza sa come chiudere il set, grazie a Cella. Vicenza parte meglio anche nel secondo parziale. Poi Piacenza recupera e si porta in vantaggio, sul 16-12. Rossetto inserisce Baggi e Cialfi, Smirnova recupera due lunghezze, poi Strobbe a muro fa mettere la testa avanti all’Obiettivo Risarcimento per il 21-20. La Bakery annulla due palle set, poi ribalta il risultato e chiude ai vantaggi 29-27. Identico copione nel terzo set, Vicenza avanti, Piacenza inserisce il turbo e mette a segno sei punti consecutivi che portano entusiasmo. Giuliodori chiude per il 25-21. Obiettivo Risarcimento con il dente avvelenato nella quarta frazione di gioco. Piacenza non trova la giusta reazione e la gara volge al tie break. Quinto set firmato dal duo Smirnova – Baggi che chiudono il match.

20150312-000610.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà