Sorokaite da paura, Nordmeccanica Rebecchi col vento in poppa

21 Marzo 2015

20150321-230529.jpg

Una Nordmeccanica che si scopre improvvisamente cinica ed autoritaria, regola a domicilio Pomì Casalmaggiore in un match in cui è la Sorokaite a brillare per continuità e numeri messi a referto: la schiacciatrice lituana chiude con uno stratosferico 31 e guida le biancoblu alla conquista del secondo successo consecutivo in campionato. La squadra di Gaspari stacca momentaneamente Conegliano in graduatoria, in attesa della partita di domani tra le venete e Igor Novara.
Per le piacentine un successo in quattro set assai incoraggiante in vista della fase finale del campionato: sabato prossimo ultima gara di regular season, proprio con Conegliano.

POMÌ CASALMAGGIORE – NORDMECCANICA REBECCHI 1-3
(21-25; 25-23; 15-25; 19-25)

data-lightbox="liberta " href="https://www.liberta.it/wp-content/uploads/2015/03/IMG_3537.jpg"   

data-lightbox="liberta " href="https://www.liberta.it/wp-content/uploads/2015/03/IMG_3538.jpg"    data-lightbox="liberta " href="https://www.liberta.it/wp-content/uploads/2015/03/IMG_3539.jpg"    data-lightbox="liberta " href="https://www.liberta.it/wp-content/uploads/2015/03/IMG_3541.jpg"

© Copyright 2021 Editoriale Libertà