Multate le piacentine del calcio: Pro e Piacenza punite dal giudice sportivo

26 Maggio 2015

piacenza calcio

Le ultime due uscite per Pro e Piacenza costano altre due multe comminate dal giudice sportivo. La formazione rossonera dovrà sborsare 350 euro “perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze” recita il comunicato emesso dal giudice della Lega Pro con riferimento alla sfida di sabato scorso con il Forlì, valida per l’andata dei play out.

Ammonta invece a 800 euro la sanzione per la società biancorossa dopo il match di play off disputato a Rovigo: “Per avere, i propri sostenitori, nel corso della gara, rivolto cori offensivi e dal contenuto triviale all’indirizzo di un dirigente della squadra avversaria, nonchè della Lega Calcio”.
Per finire, tre giornate di squalifica per Orlandi, reo di aver “colpito un calciatore avversario al volto con entrambe le mani”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà