Piacenza

Un team di imprenditori per salvare il Copra volley. Lunedì il verdetto

11 luglio 2015

20150711-010406.jpg

“La prima operazione che stiamo cercando di chiudere è la creazione di un piccolo gruppo di imprenditori per strutturare la società in modo da non renderla legata solo ad un unico sponsor. Così facendo, diversificheremo il rischio”. A parlare è Guido Molinaroli, presidente del Copra volley, che lunedì tirerà ufficialmente le somme degli ultimi mesi di lavoro per dare al team biancorosso la possibilità di proseguire il suo cammino in Superlega. Il gruppo che si sta creando sarebbe parzialmente formato da imprenditori piacentini.

NOTIZIA DELLE 15 – Mentre è cominciato il conto delle 48 ore concesse ieri dal giudice al Copra volley per l’iscrizione al campionato, arrivano finalmente buone notizie dagli ambienti biancorossi. Pare che gli ultimi incontri tra il presidente Guido Molinaroli e i potenziali sponsor finalizzati a garantire la partecipazione della squadra alla Superlega, siano andati bene: l’accordo sarebbe vicinissimo.

Bisognerà attendere fino a lunedì per avere un quadro certo della situazione: in quella data, alle 18.45, Molinaroli ha infatti convocato la stampa al Palabanca. L’oggetto è l’aggiornamento sullo stato della squadra relativo alla stagione 2015/2016.
Lunedì si esprimerà anche il giudice della Lega in merito all’iscrizione. Arriverà quindi sia la risposta sulla documentazione presentata per accedere al campionato di Superlega, sia quella ancor più determinante sull’arrivo delle risorse necessarie proprio a proseguire il cammino nella massima serie.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE