Piacenza

Nuoto, Carini dopo i mondiali: “A Singapore alimentazione sbagliata”

11 settembre 2015

Giacomo Carini-800

È tra i primi quattro giovani nuotatori al mondo nella gara dei 200 farfalla. Il piacentino Giacomo Carini si gode un po’ di relax dopo l’impresa sportiva dei mondiali di nuoto Juniores a Singapore: il talentuoso 18enne della Vittorino da Feltre ha mancato il podio per pochi decimi.

A Telelibertà racconta le difficoltà incontrate nella competizione, a cominciare dall’alimentazione: riso e carni speziate, che gli sono stati serviti a Singapore, poco si sposavano con la sua dieta da atleta.

Oltre ai sogni nel cassetto sul fronte sportivo, Carini ha svelato anche una grande passione per la musica.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE