Piacenza

Piacenza pronto per il debutto al Garilli. Domani arriva la Folgore Caratese

11 settembre 2015

20150911_174924-1_resized_1

Dopo la prima di Ciserano quello che resta è un punto meritato dal Piacenza calcio ma il risultato non rispecchia le occasioni avute in campo. “Il rammarico resta – spiega mister Arnaldo Franzini – ma era una partita che potevamo anche perdere visto che abbiamo pareggiato in ultimo. Ci sono cose che sappiamo di dover migliorare e lo dobbiamo fare in fretta”. L’occasione del riscatto si presenta nell’anticipo della seconda di campionato in programma domani, sabato 12 settembre, allo stadio Garilli davanti al pubblico amico contro la Folgore Caratese, formazione ripescata in serie D. Il fischio d’inizio è fissato alle 15. In dubbio Minincleri per ragioni fisiche, per il resto l’allenatore non ha intenzione di stravolgere la formazione scesa in campo a Ciserano e sugli avversari: “La Folgore Caratese è una squadra giovane che ha inserito in settimana un giocatore d’esperienza. Sta facendo mercato perché è stata ripescata e domenica ha fatto un ottimo 0-0 in casa con la Pergolettese. Ci dobbiamo aspettare quest’anno tante squadre chiuse e pronte a ripartire”. A proposito del nuovo innesto del Fiorenzuola, l’attaccante Elvis Abbruscato che fino a pochi anni fa giocava in serie A, Franzini commenta: “Non fa altro che rafforzare una squadra che aveva già un’ottima rosa e che si dimostra molto agguerrita”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery