Piacenza

Il Pro a caccia di rivalsa con la Reggiana. Viali: “Voglio più furore agonistico”

18 settembre 2015

pro piacenza

Lo scorso mese di febbraio, il 2-0 firmato da Alessandro e Sall, consegnò al Pro Piacenza di Franzini tre punti insperati e soprattutto pesantissimi con una Reggiana assai deludente. A distanza di oltre sei mesi, le due compagini si ritrovano una di fronte all’altra con interpreti nuovi, in un un diverso girone ma con identici obiettivi rispetto alla stagione passata. Con il Pro che mira alla salvezza, i ragazzi di mister Compagni vanno ovviamente a caccia della promozione e gli acquisti operati dalla società granata non ammettono dubbi. Sarà l’ex Pisa Rachid Arma, due gol sono ad ora in campionato, l’osservato speciale della difesa piacentina tra le cui fila potrebbe rivedersi Daniele Rieti.

“Dobbiamo ripartire da quella prima ora di gioco disputata a Padova – ha detto mister Viali nel corso dell’incontro con i giornalisti della vigilia – ma se vorremo fare punti con squadre forti come la Reggiana sarà indispensabile un maggiore furore agonistico”.

Sabato segnerà il ritorno al Garilli dell’ex Castellana che fino a questo punto non ha trovato spazio tra i titolari. Viali, ancora alla ricerca del primo successo, dovrà ancora fare a meno di Barba e proprio di Dembel Sall. Pare profilarsi una conferma del tridente offensivo Rantier-Cristofoli-Alessandro. Calcio d’inizio fissato alle 15.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE