Piacenza

Cori blasfemi, 500 euro di multa per il Piacenza Calcio

18 novembre 2015

calcio-dilettanti

Il Piacenza calcio è stato sanzionato dal giudice sportivo con una multa da 500 euro per alcuni cori intonati dai propri tifosi durante l’incontro di domenica a Sesto San Giovanni contro la Pro Sesto. Nel comunicato della Lega nazionale dilettanti si legge: “Per avere propri sostenitori in campo avverso intonato cori costituenti espressione di discriminazione per motivi di religione”.

Nel frattempo, la squadra ha ripreso ieri gli allenamenti in vista della gara di domenica prossima con il Caravaggio, valevole per il quindicesimo turno del campionato di serie D che vede i biancorossi al comando della graduatoria con ben dieci punti di vantaggio sulla seconda della classe, il Lecco di De Paola.

Lavorano ancora a parte sia il francese Taugordeau che Gaetano Porcino: entrambi rimarranno nuovamente ai box nell’impegno con la formazione bergamasca. Problemi anche per Luca Franchi: noie muscolari per l’ex Fiorenzuola e presenza in forte dubbio. Sembra invece sulla via del completo recupero il giovane Sanashvili.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE