Piacenza

L’Albino Leffe per il Pro allergico al Garilli. Viali: “Attenzione alla scossa”

20 novembre 2015

Cuneo-Pro Piacenza (fcc) (8)-800

Nonostante la situazione di graduatoria non sia affatto di quelle da lasciar tranquilli, mister Viali non pare affatto intenzionato a rinunciare al proprio “credo”: passerà attraverso la strada del gioco la via per raggiungere i tre punti che, con l’Albino Leffe, rappresentano obiettivo obbligato per il suo Pro a caccia dle primo successo interno.
“E’ la filosofia che abbiamo sposato da inizio stagione e non intendiamo certo rinnegarla” ha detto l’allenatore al termine dell’ultima seduta di allenamento settimanale.

Tutti a disposizione i rossoneri tranne il giovane Ruffini alle prese con un fastidio muscolare; Bini farà coppia con Sall al centro della difesa, mentre Piana si accomoderà in panchina. In casa Albino Leffe, settimana piuttosto tribolata dopo l’esonero di mister Sassarini, sostituito in panchina dall’ex giocatore del Torino, Marco Sesia.
“Un cambio tecnico che potrebbe avere risvolti positivi sull’ambiente e provocare la classica scossa: dovremo prestare grande attenzione” ha detto ancora l’ex capitano della Fiorentina

Nel frattempo, si registrano due probabili acquisti da parte del fanalino di coda Pro Patria: con i bustocchi stanno provando l’ex juventino Kapo e il vecchio compagno di squadra di viali ai tempi della Fiorenntina, Mario Alberto Santana. Quasi certamente anche il Pro Piacenza si muoverà ma si attende la finestra di mercato di gennaio: l’argomento, per ora, rimane tabù.
“Sono contento della rosa che ho a disposizione e con la quale stiamo lavorando benissimo” taglia corto Viali. Calcio d’inizio domani, fissato alle 15.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE