Piacenza

Piacenza, il dopo Seregno è amarissimo: 1500 euro di multa e squalifiche

2 dicembre 2015

Piacenza Seregno (fmd) (6)-800

Il pareggio amaro di Seregno, rimediato domenica dal Piacenza, costa caro anche alle casse biancorosse: ammonta a 1.500 euro, oltre alla diffida, la sanzione comminata dalla Lega Nazionale Dilettanti al club dei fratelli Gatti . Punito il comportamento dei “sostenitori che, dal 35º del secondo tempo e sino al termine della gara, hanno lanciato ripetutamente monetine all’indirizzo di un assistente arbitrale”. Queste le motivazioni riportate nel comunicato ufficiale.
Non è finita: tre giornate di squalifica per Davide Sentinelli che, sempre da quanto si legge dal comunicato, viene messo in castigo per il pugno rifilato ad un avversario. Una giornata anche per Alessandro Cazzamalli, anch’egli espulso a Seregno per doppia ammonizione e che dunque non sarà a disposizione per il big match di domenica con il Lecco.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE