Lpr volley, si riparte: domenica c’è la seconda della classe Civitanova

11 Gennaio 2016

Revivre Lpr (26)-1000

Mentre prende vita il progetto di azionariato popolare con una decina di privati che hanno aderito all’iniziativa della società, in casa Lpr volley sono arrivate risposte positive dal test di sabato con Monza: in campo dopo la sosta natalizia, i biancorossi hanno vinto 3 a 1.
Giuliani ha schierato Tavares al palleggio, Kohut e Patriarca al centro, Ter Horst opposto, Zlatanov e Sedlacek di banda e Lampariello con Papi che si sono alternati da libero. 23-25, 25-23, 25-21, 25-22 i risultati dei parziali. “È stata un’amichevole molto utile, nonostante le tante assenze e gli infortuni. Dobbiamo continuare così, con questo ritmo” ha affermato Mister Alberto Giuliani. Domenica la sua squadra dovrà fare sul serio: alle 18 sono attesi gli avversari di Civitanova Marche per la seconda giornata del girone di ritorno, durante il quale è più che mai necessario far punti. La posizione in classifica della squadra piacentina infatti è fortemente critica: Zlatanov e compagni sono penultimi a sei punti, con 10 gare perse e solo due vinte. Domenica non sarà facile, in quanto gli ospiti sono i secondi della classe, ad un passo dalla capolista Modena.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà