Piace, verso Monza con l’allarme Matteassi. Con il Ciliverghe anticipo in notturna

29 Gennaio 2016

Piacenza Calcio Fogore Caratese per Pé.Gentilotti (FotoDELPAPA) Taugourdeau

Impegno ostico per il Piacenza che, per la 24esima giornata del campionato di serie D, domenica prossima sarà di scena sul campo di un’altra “nobile decaduta” come il Monza: al Brianteo non ci saranno Ruffini (squalificato), Franchi (infortunato) e Porcino, ormai sulla strada del pieno recupero dopo l’operazione al menisco. Rientrerà bomber Marzeglia dopo l’impegno part time con la Grumellese, mentre la febbre ha rallentato il recupero del giovane Paolo Contini che, con tutta probabilità, partirà dalla panchina. Problemi alla schiena invece per Luca Matteassi che, per tutta la settimana, non ha preso parte ad alcuna seduta: si spera in un rientro in extremis del capitano biancorosso.

Cambio di programma invece per la giornata successiva: il Piacenza infatti, per la prossima sfida interna con il Ciliverghe, inizialmente prevista per domenica 7 febbraio, anticiperà il match a venerdì 5 febbraio. Il calcio d’inizio è fissato alle ore 20.30. Una gara che precede l’impegno infrasettimanale del 10 febbraio sul campo dell’Olginatese.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà