Con Diatec Trentino alla ricerca di se stessa: Lpr attesa da una prova d’orgoglio

30 Gennaio 2016

LPR VOLLEY   -  PADOVA  ( FOTO CAVALLI )

Con la speranza che le forti e provocatorie parole pronunciate in settimana dal presidente Guido Molinaroli abbiano sortito l’effetto sperato, domani al Palabanca, dalle 18, l’Lpr si ripresenta di fronte al proprio pubblico per un match dal pronostico che già scritto: i campioni d’Italia della Diatec Trentino paiono infatti scoglio troppo duro per la formazione di Giuliani, dalla quale però i tifosi si attendono una prova d’orgoglio e di lotta. Peculiarità mancate nel corso della gara di lunedì scorso a Padova che ha mandato su tutte le furie lo staff dirigenziale biancorosso. Si tratta di una partita che rievoca dolci ricordi negli appassionati piacentini, ma questa volta lo scontro con il sestetto di Radostin Stoytchev non mette in palio punti scudetto: Zlatanov e soci vanno a caccia di se stessi.

Classifica
DHL Modena 37, Cucine Lube Banca Marche Civitanova 36, Diatec Trentino 32, Sir Safety Conad Perugia 28, Calzedonia Verona 28, Exprivia Molfetta 20, Ninfa Latina 18, Gi Group Monza 15, Tonazzo Padova 14, CMC Romagna 13, LPR Piacenza 6, Revivre Milano 5

© Copyright 2021 Editoriale Libertà