Nicchi alla festa dei fischietti piacentini: “Via i violenti o non arbitriamo”

25 Maggio 2016

IMG_5482.JPG

“I mascalzoni devono rimanere fuori dal calcio ma se altri arbitri saranno sfiorati da questi personaggi, allora potremmo ricorrere a misure straordinarie: non manderemo gli arbitri a dirigere le partite”.

Marcello Nicchi non usa mezzi termini per commentare l’incredibile e soprattutto inquietante dato che parla di oltre 600 casi di violenza in un anno nei confronti delle giacchette nere sui campi italiani.

Il numero uno dell’Aia è stato ospite lunedì sera della sezione piacentina del presidente Domenico Gresia nel corso della tradizionale festa di fine stagione cui ha preso parte anche l’internazionale Marco Guida.

I servizi, le interviste e tutte le immagini della serata sul quotidiano Libertà in edicola mercoledì.

IMG_5483.JPG

IMG_5481.JPG

IMG_5484.JPG

© Copyright 2021 Editoriale Libertà