Piacenza

Piacenza senza freni: Gubbio ko, domenica è finale con la Viterbese

3 giugno 2016

Piacenza Calcio Sondrio per P.Gentilotti (FotoDELPAPA) Saber

Il Piacenza supera per 3-2 il Gubbio e conquista la finale scudetto di serie D. Domenica 5  alle 18, i biancorossi sfideranno la Viterbese che ha piegato per 6-1 lo Sporting Bellinzago nell’altra semifinale.

A Pontedera, la squadra di Franzini passa in vantaggio già in avvio grazie all’autorete di Kalombi, ma la punizione di Romani rimette le cose a posto per gli umbri già intorno al quarto d’dora. Nella ripresa, il Piace piazza l’uno-due decisivo con il solito Marzeglia, a segno con una doppietta. Da urlo, il primo gol di prima intenzione su assist di Taugordeau. Nel finale, la squadra di Magi torna in partita grazie ad un calcio di rigore che Ferri Marini trasforma. Da segnalare l’espulsione di mister Franzini per proteste. Non sarà in panchina per l’ultimo atto di Viareggio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE