Piacenza

Lpr Volley addio: la famiglia Arici abbandona la pallavolo. “Costi troppo alti”

11 giugno 2016

LPR volley

Costi troppi alti e Lpr dice addio alla pallavolo. Dopo appena un anno la famiglia Arici ha deciso di abbandonare la partita. Nella prossima stagione la formazione biancorossa non sarà più targata Lpr Volley. Lpr deteneva il 40% della società. “Abbiamo deciso di lasciare la pallavolo, sottolinea Stefano Arici, consigliere dimissionario da un paio di mesi della Lpr Volley, perché dopo un anno di continue delusioni a livello sportivo è arrivata in questi giorni anche una delusione a livello economico. Il budget prospettato ad inizio stagione non corrisponde ai costi reali di fine stagione. C’è rammarico – ha spiegato Arici a Libertà- ma con questi costi non si può andare avanti”.

Lpr rimarrebbe invece impegnata nell’ambito sportivo proseguendo la sponsorizzazione in favore del Piacenza Calcio. Probabile che l’impegno della famiglia Arici a sostegno della compagine dei fratelli Gatti possa aumentare rispetto alla scorsa stagione: a breve è previsto un incontro tra le parti.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE