Piacenza

L’Italia batte la Svezia e si qualifica: scoppia la festa a Piacenza

17 giugno 2016

20160617-180401.jpg

A due minuti dal termine l’Italia batte la Svezia e anche a Piacenza scoppia la festa. In molti, nonostante il match pomeridiano, si sono dati appuntamento nei locali cittadini per seguire la partita.

Il settore giovanile del Pro Piacenza, impegnato in un camp estivo, si è riunito davanti allo schermo. Insieme ai giovanissimi, per assistere alla prestazione degli uomini di Antonio Conte, c’erano il difensore Dembel Sall, l’ex biancorosso Daniele Moretti, responsabile del settore giovanile rossonero e Marcello Campolonghi, ex calciatore professionista, che rientra al Pro per operare all’interno del vivaio del club. Al 70esimo la gara sembrava destinata a non regalare emozioni e la delusione cominciava a farsi largo.

La rete della vittoria ad opera di Eder, proprio negli ultimi minuti di gioco, ha dato il via ai festeggiamenti. Capolista del gruppo E, l’Italia accede agli ottavi.

20160617-180445.jpg

20160617-180500.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE