Piacenza

Bielsa rifiuta la Lazio, Lotito gli fa causa e affida la panchina a Simone Inzaghi

8 luglio 2016

Simone Inzaghi

Simone Inzaghi non allenerà la Salernitana, ma continuerà a sedere sulla prestigiosa panchina della Lazio. Il piacentino, promosso dalla Primavera alla Prima squadra alla fine della scorsa stagione dopo l’esonero di Stefano Pioli, è stato richiamato questa mattina dal presidente Claudio Lotito, alle prese con il caso Bielsa.

Il tecnico argentino, infatti, ha rifiutato l’incarico, suscitando la dura reazione della società biancoceleste, affidata a un comunicato:”Prendiamo atto con stupore delle dimissioni del signor Marcelo Bielsa, anche a nome dei suoi collaboratori, in palese violazione degli impegni assunti con i contratti sottoscritti la settimana scorsa e regolarmente depositati presso la Lega e la Figc con i relativi adempimenti previsti. La società si riserva ogni azione a tutela dei propri diritti. Affida la conduzione della squadra nel ritiro preparatorio al signor Simone Inzaghi”. Il quale non andrà dunque a Salerno (altra società controllata da Lotito, la presentazione era fissata per lunedì) e allungherà la sua esperienza in Serie A, iniziata da calciatore nel Piacenza e proseguita proprio con la Lazio, dove ha iniziato come tecnico delle giovanili.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE