Provincia

Trail delle Pietre: vincono Zmnako, curdo volante di Ziano e la mantovana Rebuzzi

18 settembre 2016

IMG_2743

Nuovo successo per il curdo “volante”. Zmnako Wali Hussein, originario del Kurdistan ma da anni trapiantato a Ziano, ha vinto il Trail delle Pietre, tredicesima prova del nostro campionato provinciale di corsa in montagna. Per lui, questa è la terza vittoria quest’anno. Zmnako, che corre per l’Atletica Piacenza, era infatti già salito, quest’estate, sul gradino più alto del podio sia a Pecorara, nel Trail della Roccia che a Caminata, nella Diga Vivo Marathon. Ma, come vuole il vecchio adagio, non c’è il due senza il tre. E così il curdo della Valtidone oggi ha fatto il tris concludendo i 21 chilometri della gara – un anello che da Travo portava fino ai piedi di Parcellara e Perduca – in 1 ora 50 minuti e 41 secondi. Dietro di lui di quasi tre minuti è arrivato Davide Lunardini, portacolori della squadra dei Tre Mori, che ha chiuso la sua prova in 1 ora 53 e 03. Terzo, infine, è giunto il cremonese di Soresina, Lorenzo Bernabè (Triathlon Cremona Stradivari) in 1 ora 56 minuti e 29 secondi.

Tra le donne, poi, ottima prova della mantovana Manuela Rebuzzi che ha vinto questo Trail delle Pietre, in 2 ore 12 minuti e 47 secondi. La Rebuzzi, runner dell’Atletica Reggio, ha preceduto, nell’ordine, la piacentina Andree Merli (Atletica Piacenza) che è arrivata al traguardo in 2 ore 19 minuti e 10 secondi; e Renata Francesconi, di Borgonovo, che ha chiuso in 2 ore 22 e 44.

Quasi cento gli atleti che hanno scommesso sulla benevolenza di Giove Pluvio e hanno preso parte a questo trail che era alla sua prima edizione. Scommessa vinta: dopo le piogge dei giorni scorsi, questa mattina ha portato il sole in tutta la media Valtrebbia. Martedì su Libertà, i servizi e le classifiche complete

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE