Piacenza

Lpr fa sul serio: i biancorossi piegano anche la capolista Trento. Foto

17 novembre 2016

IMG_6331.JPG

Colpaccio della Lpr volley Piacenza. Nel recupero della quinta giornata di campionato, la squadra biancorossa batte al Palabanca la capolista Diatec Trentino con il punteggio di 3-1 e ne interrompe la fuga. Vittoria in rimonta per Marshall e compagni che sono cresciuti nel corso del match in ogni fondamentale e come singoli riuscendo a minare le sicurezze di una squadra organizzatissima come quella allenata dall’ex Angelo Lorenzetti.

Ottima prova di tutto il collettivo ma con menzioni per Clevenot e il solito Hernandez (dal secondo parziale in avanti). Prestazione maiuscola quella dei piacentini (sicuramente la miglior prova stagionale) in difesa e contrattacco in una partita che ha regalato grande spettacolo e grosse polemiche sui video check. Fondamentale l’approccio nel secondo set e la risalita quando Trento sembrava poter prendere il largo in maniera inesorabile sul 21-19.

E’ una vittoria che contribuisce a fornire un segnale di forza sia al campionato sia al proprio interno in quanto conferma come la squadra possa davvero arrivare a giocarsela con tutte le formazioni. Ora i piacentini salgono a quota 18 in classifica soffiando sul collo alle primissime della classe.

LPR VOLLEY PIACENZA – DIATEC TRENTINO = 3-1 (22-25 25-23 25-21 25-22)

Lpr: Hirrizuelo 3, Hernandez 28, Alletti 6, Tencati 5, Marshall 14, Clevenot 14, Papi (libero 60%), Cottarelli, Parodi, Manià, Zlatanov, Tzioumakas, Yosifov 3 all. Giuliani

Diatec: Giannelli 1, Nelli 7, Mazzone 6, Van de Voorde 10, Urnaut 13, Lanza 11, Colaci (libero 41%), Burgsthaler, Antonov 4, Mazzone T., Solé 3, Stokr 10, Blasi all. Lorenzetti

Arbitri: Florian – Lot Durata set: 25’ 31’ 28’ 28’ tot 1h52’
Spettatori: 3014

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE