Piacenza

Titone in castigo per due giornate. Stop anche per Sane e Cazzamalli

29 novembre 2016

IMG_6444.JPG

Due giornate di squalifica per Mario Titone, una ciascuno per Alessandro Cazzamalli e Sane. Sono le conseguenze disciplinari del derby di domenica scorsa tra Pro Piacenza e Piacenza. Titone e Sane sono stati protagonisti di un episodio piuttosto movimentato a metà del primo tempo: entrambi cacciati dal direttore di gara, il giudice sportivo ha optato per il diverso trattamento nei confronti dei due. Per Cazzamalli lo stop giunge a causa del quinto cartellino giallo rimediato dall’inizio del campionato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE