Piacenza

Niente miracolo di Natale: il Pro esce sconfitto dalla tana della super capolista

23 dicembre 2016

ALESSANDRIA -PRO PIACENZA   ( FOTO CAVALLI )

Non riesce il miracolo al Pro Piacenza che esce sconfitto dal Moccagatta di Alessandria: i grigi, ancora imbattuti in campionato, prevalgono con il punteggio di 3-1, con Bocalon autore di una doppietta nel corso del primo tempo. A poco vale la rete siglata a pochi istanti dal riposo da Sall: nella ripresa, ci pensa Marconi a chiudere i giochi.

Buono l’avvio dei rossoneri, per l’occasione in maglia gialla, che nei primi dieci minuti palesano buona concentrazione e non disdegnano qualche incursione dalle parti di Vannucchi. Al 15’ però, la prima disattenzione difensiva: sulla punizione battuta d’astuzia dai padroni di casa, Gonzalez serve Bocalon a centro area che non ha problemi a battere Fumagalli. Il Pro sparisce dal campo e soprattutto si rivela impreciso e confusionario in fase di costruzione. Al 31’, il 2-0, ancora a firma Bocalon che sfrutta un traversone di Celjak da destra, con la difesa ospite del tutto immobile e Fumagalli tagliato fuori. Quando il 2-0 sembra il risultato con il quale il primo tempo pare destinato a chiudersi, ecco il gol di Sall che risolve una mischia susseguente ad un calcio d’angolo.

Ripresa che si apre senza cambi e Pro Piacenza che va ad un niente dal 2-2: il colpo di testa in tuffo di un indisturbato Bazzoffia si perde colpevolmente sul fondo e, puntuale, giunge il castigo al 20’. E’ il neo entrato Marconi a sfruttare la magia di Iocolano in area a battere Fumagalli per la terza volta. La gara, di fatto, si chiude qui. Alessandria troppo forte, Pro Piacenza approssimativo: il risultato fotografa la meglio una sfida che regala l’ennesimo successo dell’armata grigia. Per la compagine di Pea, ultimo impegno del 2016, giovedì prossimo (14.30) allo stadio Garilli con la Pistoiese. Fissato invece a mercoledì 18 gennaio, ore 14.30, il recupero del match rinviato per nebbia domenica scorsa, con il Siena.

ALESSANDRIA-PRO PIACENZA 3-1
MARCATORI
Bocalon al 15′ p.t. e 31′ p.t., Sall al 45′ p.t., Marconi al 20′ s.t.
ALESSANDRIA (4-4-2) Vannucchi; Celjak, Gozzi, Piccolo, Barlocco; Marras (dal 28′ s.t. Sosa), Branca, Mezzavilla, Iocolano (dal 33′ s.t. Nicco); Gonzalez, Bocalon (dal 17′ s.t. Marconi). A disposizione: La Gorga, Manfrin, Cottarelli, Fissore, Aramini, Fishnaller. All. Braglia
PRO PIACENZA (3-5-2) Fumagalli; Sall, Aspas, Bini; Cardin, Rossini (dal 21′ s.t. Musetti), Cavalli, Pugliese (dal 36′ s.t. Girasole), Calandra; Bazzoffia, Pesenti. A disposizione: Bertozzi, Sane, Gomis, Martinez, Ferrara, Bazzoffia, Marra, Pozzi. All. Pea
Arbitro: Chindemi di Viterbo

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE