Rompete le righe in casa Fiorenzuola con il “Missio” protagonista. Le ultime di calciomercato

13 Maggio 2017

Ultimo giorno di lavoro in casa Fiorenzuola ieri, venerdì 13 maggio, con una partita-allenamento all’insegna dell’allegria dopo la salvezza conquistata all’ultima giornata. Presente anche lo storico tifoso “Missio” Allegri, tra i fedelissimi e che ha ricevuto da Pessagno una maglia con dedica. Squadra e società hanno chiuso la giornata in un noto ristorante della zona. Il futuro? Come detto, con l’arrivo del nuovo direttore sportivo Di Battista dal Borgosesia, rimangono piuttosto alte le quotazioni di Alessio Dionisi, ancora impegnato con la formazione piemontese nei play off di serie D. Sul fronte giocatori, quasi certo, ma tutto sarà concordato nel corso della settimana, la permanenza dei due “senatori” Petrelli e Guglieri. Ancora da decifrare il futuro di Andrea Ciceri, comunque protagonista di un ottimo lavoro alla guida della truppa valdardese.

Sempre in serie D, ma sulla sponda Vigor Carpaneto, quella di oggi ad Anzola (ore 16.30) dove andrà in scena la sfida al Rimini campione dell’altro girone di Eccellenza, potrebbe essere l’ultima fatica di Alberto Mantelli alla guida della squadra del presidente Giuseppe Rossetti. Sempre più forti le sirene che giungono da Lentigione per l’ex mister del Fiorenzuola; già diverse le alternative passate al vaglio a Carpaneto per un’eventuale successione, tra queste anche quella di Salmi, ex Correggese e che proprio a Fiorenzuola ha iniziato la stagione prima dell’esonero.

Potrebbe salutare la società biancoazzurra anche Luca Franchi: per lui, offerta importante giunta dal Nibbiano Valtidone, intenzionato a dar vita ad un gruppo in grado di lottare fino alla fine per la vittoria finale, con mister Maurizio Tassi alla guida. All’indirizzo del presidente Alberici, offerte per il centravanti Matteo Cremona: in prima fila c’è l’ambiziosa Castellana, neo promossa in Promozione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà