“Frasi di stampo razzista a un avversario”: dieci turni di stop per un giocatore del Podenzano

17 Maggio 2017

“Per aver proferito espressioni offensive e denigratorie di stampo razzista nei confronti di un avversario”. Questa la motivazione riportata sul comunicato emesso oggi, mercoledì 17 maggio, dalla FIGC provinciale e che giustifica le dieci giornate di squalifica comminate ad un giocatore del Podenzano.

L’episodio si riferisce alla gara di play off del 10 maggio scorso, quando la compagine valnurina è stata sconfitta ed eliminata dalla Turris, vincitrice in seguito degli spareggi promozione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà