Omegna piegata dall’orgoglio Bakery. Domenica in campo

19 Maggio 2017

Aveva chiesto una prova d’orgoglio coach Steffè alla vigilia del match ed è stato accontentato: sospinta dal solito grande pubblico del pala Franzanti, la Bakery ha piegato Paffoni Omegna con il punteggio di 75-70 in gara 3 della serie di semifinale play off.

Dunque, discorso riaperto per la finalissima del girone B del campionato di serie B di pallacanestro, con la squadra del presidente Beccari che si porta sull’1-2 e torna così a sperare: domenica prossima, alle 18, ancora tra le mura amiche, i biancorossi hanno l’opportunità di rimettere in parità la contesa e andare a giocarsi tutto in gara 5 a Verbania, mercoledì 24 maggio.

Questa sera, autentici trascinatori, i senatori del quintetto piacentino: da Sanguinetti fino ad arrivare a capitan Soragna, una prova che ha fatto spellare le mani ai tifosi, rinfrancati dopo la doppia delusione patita in terra piemontese.

Bakery Piacenza 75–70 Fulgor Omegna (22-17, 41-38, 62-55)

Bakery Piacenza: Magrini 9, Sanguinetti 12, Soragna 11, Rezzano 15, Guerra NE, Leonzio 11, Tempestini 2, Banti 4, Samoggia 4, Bruni 7, all. Steffè

Fulgor Omegna: Perez , Simoncelli 5, Dagnello 2, Fratto 3, Villa 9, Corral 13, Gasparin 22, Arrigoni 14, Gurini 2, Bianchi NE, all. Ghizzinardi

© Copyright 2021 Editoriale Libertà