Edilcoop QT8, una stagione d’oro. Dopo il bagno di folla al Pala Franzanti, sotto con i campionati nazionali

30 maggio 2017

20170530-161604.jpg

Pala Franzanti stipato per il saggio finale dell’attività di ginnastica artistica e ritmica che ha visto all’opera le atlete della Edicoop QT8. Un’annata d’oro per le ragazze della bella realtà cittadina che ha condotto ben 13 squadre ai campionati regionali “Fgi Silver”: cinque di queste hanno ottenuto medaglie d’oro che, per le giovani piacentine, sono valse l’accesso ai campionati nazionali individuali di artistica di Rimini, del prossimo 25 giugno.

Nello specifico, le ginnaste ad avere ottenuto il prestigioso traguardo sono Anna Soldi (secondo posto), Susanna Orlandi (primo posto), Gloria Molinari (secondo posto) e Noemi Sagner (primo posto) nella categoria “LB”; nella categoria “LC” sono state invece Nicole Manfredi (prima), Serena Rossi, Emma Florio (quinta), Giulia Grazioli e Letizia Ferrari, rispettivamente prima e seconda. Nella ritmica invece, per la categoria “LA”, Aurora Salami e Giorgia Rimonti, argento e bronzo, mentre nella “LC”, tre primi posti con Serena Soprani, Giada Castaldini e Letizia Pinoia è un secondo con Elisa Magistrali, oltre all’ottimo piazzamento di Amelia Pisi.

Nella categoria “Principianti” hanno partecipato 23 ginnaste di diverse età e categorie, ottenendo 2 podi al volteggio e 2 alla trave. Nel programma GOLD (il più complicato della FGI) la squadra di ginnastica artistica si è classificata terza assoluta ai campionati regionali ed ha partecipato ai nazionali FGI di Jesolo, classificandosi quale miglior squadra dell’Emilia Romagna, mentre per la ritmica, la Squadra Open ha superato la gara regionale qualificandosi per il campionato nazionale che si svolgerà domenica prossima ad Arezzo.

Risultati oltre le aspettative, frutto evidentemente del gran lavoro svolto in palestra agli ordini delle ventitré istruttrici di una Edilcoop QT8 sempre più compagine di riferimento per l’attività di ginnastica ritmica e artistica della città.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Sport