Promozione sportiva, dalla Regione un tesoretto per le società piacentine

07 Luglio 2017

Lo sport piacentino ha a disposizione 1 milione e 750mila euro: è questo il valore complessivo dei tre bandi emanati dalla Regione Emilia Romagna per l’erogazione di contributi a sostegno dell’associazionismo sportivo, per l’organizzazione eventi sul territorio e per la realizzazione di progetti volti a promuovere l’attività motoria e il miglioramento del benessere psicofisico.

Il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri e il delegato provinciale Coni Robert Gionelli, dopo essersi “scambiati i gagliardetti”, hanno illustrato nel dettaglio la natura dei tre finanziamenti, che andranno da un minimo di 2mila euro ad un massimo di 70mila euro e il cui termine per l’adesione scadrà il 31 luglio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà