Calcio d'estate

Il Pro si arrende a una magia di Berardi. Sconfitta di misura con il Sassuolo

5 agosto 2017

Dopo la rovinosa sconfitta di coppa Italia rimediata a Vicenza, il Pro Piacenza fa un figurone al cospetto del Sassuolo. La squadra di Pea esce sconfitta al cospetto dei neroverdi ma soltanto per 1-0, frutto del gol di Berardi in chiusura di primo tempo.

Il gol che decide la sfida del “Ricci” giunge da calcio di punizione, con i rossoneri che sfiorano il pareggio con Barba in chiusura di secondo tempo.

Sassuolo-Pro Piacenza 1-0
Marcatori:
42’ Berardi
SASSUOLO: Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi (73′ Ragusa), Falcinelli, Politano.A disp: Pegolo; Antei, Gazzola, Goldaniga, Erlic, Letschert, Mazzitelli, Missiroli, Sensi, Cassata, Pierini, Ricci, Matri. All. Cristian Bucchi
PRO PIACENZA: Gori (46’ Bertozzi); Cavagna (83′ Avanzini), Aspas (46’ Barba), Mastroianni (66′ Cesari), Alessandro (54’ Monni), Bazzoffia (61’ Starita), Abbate (61’ Beduschi), La Vigna, Ricci (73′ Belfasti), Messina (73′ Dametti), Belotti. A disp: Anelli, Visieri. All. Fulvio Pea
Arbitro: Curti di Milano. Assistenti: De Ambrosis di Busto Arsizio – Maninetti di Lovere
Note: circa 1.000 spettatori

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport