Il caso

Questione stadio Garilli, oggi probabile fumata bianca tra Piacenza e Pro

22 agosto 2017

Oggi, martedì 22 agosto, potrebbe essere il giorno in cui la “guerra fredda” tra Piacenza e Pro Piacenza per l’affitto dello stadio Garilli ai rossoneri, arrivi a conclusione. A meno di cinque giorni dalla prima gara tra Pro e Giana Erminio, la società del presidente Burzoni non può permettersi di attendere ulteriormente.

Stando alle voci raccolte, oggi potrebbe essere apposta la firma sul contratto di locazione con un canone a partita che si aggirerebbe intorno ai 6mila euro, mille in meno rispetto all’iniziale richiesta del Piacenza Calcio. Proprio l’incremento della tariffa rispetto alle scorse stagioni, è stata per quasi un mese motivo di battaglia tra i due club. Ora però, non c’è più tempo: il rischio di vedere i cancelli chiusi domenica prossima è concreto in caso di nuova fumata nera.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE