Fumata bianca

Questione stadio, c’è l’accordo tra Piacenza e Pro Piacenza

23 agosto 2017

Piacenza e Pro Piacenza, dopo le settimane di gelo a causa dei malumori della società rossonera a fronte del canone di affitto fissato dal club biancorosso, 7mila euro a partita, per l’utilizzo dello stadio, avrebbero ottenuto la tanto sospirata fumata bianca.

Ieri, in mattinata, la richiesta del Pro di un accordo che consentisse di risolvere l’imminente problema della prima di campionato fissata per domenica 27 agosto. In serata, i nuovi contatti tra le due proprietà, hanno prodotto gli effetti auspicati: dialogo riallacciato e proprio oggi, durante la riunione è stato siglato l’accordo. Manca solo la firma, ma stando alle indiscrezioni raccolte, il Pro Piacenza pagherà 6mila euro per ogni gara di campionato disputata allo stadio Garilli che, come noto, è gestito dal Piacenza Calcio, aggiudicatario della concessione comunale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport