Volley

La fatica si fa sentire, Milano piega Wixo Lpr in amichevole

13 settembre 2017

Arriva il primo stop per la Wixo LPR Piacenza. Le prime, pesanti, quattro settimane di preparazione iniziano a farsi sentire sulle spalle dei biancorossi che, nonostante il ritrovato Yosifov, devono lasciare terreno a Milano, guidata da coach Giani.

“Questo allenamento non è andato benissimo, non abbiamo fatto buone cose in battuta ma soprattutto in attacco – ha detto al termine Alberto Giuliani, allenatore biancorosso -. Credo che questo sia frutto del peso delle prime settimane di preparazione. Gli aspetti positivi non sono però mancati: ho visto tanta volontà di difendere, un gruppo che sta formandosi caratterialmente e mettendo buone e solide basi per quella che sarà la nostra stagione”.

WIXO LPR PIACENZA – REVIVRE MILANO 1-2 (23-25, 25-21, 22-25)
WIXO LPR PIACENZA:
Manià (L), Parodi 1, Alletti 9, Giuliani (L), Marshall 10, Baranowicz 3, Kody 13, Yosifov 8, Hershko 11, Fei 6, Cottarelli. All. Giuliani
REVIVRE MILANO: Abdel-Aziz 14, Piccinelli (L), Klinkenberg 5, Daldello, Sbertoli 2, Tondo 13, Schott 6, Plak 7, Galassi 11, Fanuli (L), Preti 5, Cebulj 12. All. Giani.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport