Pro Piacenza-Monza 1-0

I rossoneri badano al sodo: Barba a segno, tre punti dopo due mesi

8 novembre 2017

Dopo oltre due mesi di calvario, il Pro Piacenza torna al successo: è un gol di Barba all’11’ minuto a regalare ossigeno ai rossoneri che salgono a quota 10 in graduatoria al termine di un match per nulla divertente, ma finalmente fruttuoso per i rossoneri.

Mister Pea dà vita ad un discreto turn over: Battistini, Cavagna e Abate, per la prima volta, partono dal primo minuto e viene varato un abbottonatissimo 3-5-2. Il Monza si schiera con il consueto 4-4-2.

Buna partenza di Aspas e soci che dopo un’opportunità sciupata da Alessandro in avvio, passano in vantaggio. Azione in velocità splendida che vede protagonisti Bazzoffia e proprio Alessandro che serve a centro Barba che da due passi fa 1-0. Di qui in avanti, il Pro tende a chiudersi, con i brianzoli che si impossessano del match, senza però trovare varchi nella immediata difensa piacentina.

Ripresa e l’incedere lombardo sale d’intensità, guidati da un D’Errico molto intraprendente e da un Guidetti abile a far girare il pallone. Gori è chiamato in causa due volte: prima da un gran conclusione di D’Errico, successivamente da un colpo di Gasbarri. Monza sempre più temibile anche se i cambi di Pea, dentro La Vigna e Ricci, alleggeriscono almeno parzialmente la pressione ospite. Ponsat spreca incredibilmente da due passi in seguito ad azione d’angolo. Brividi al 43′ sulla conclusione di Guidetti: Gori si lascia sfuggire il pallone ma c’è la traversa a salvare il portiere di casa.

Pro meno brillante rispetto al consueto ma ciò che contava oggi erano i tre punti; domenica prossima, impegno esterno sul campo dell’Arezzo.

PRO PIACENZA-MONZA 1-0
MARCATORE Barba all’11’ p.t.
PRO PIACENZA (3-5-2) Gori; Battistini, Belotti, Beduschi; Bazzoffia (dal 19′ s.t. Calandra), Cavagna (dal 31′ s.t. La Vigna), Aspas, Barba, Belfasti (dal 31′ s.t. Ricci); Abate (dal 19′ Musetti), Alessandro (dal 41′ s.t. Mastroianni). (Bertozzi, Cuccato, Cesari, Starita, Monni, Messina). All. Pea
MONZA (4-4-2) Liverani; Trainotti (dal 30′ s.t. Carissoni), Riva, Caverzasi, Tentardini (dal 20′ s.t. Origlio); Gasparri, Guidetti, Palesi (dal 20′ s.t. Galli), D’Errico; Cori, Cogliati (dal 30′ s.t. Ponsat). (Del Frate, Palazzo, Negro, Perini, Romanò, Barzotti). All. Zaffaroni
ARBITRO Maranesi di Ciampino

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE