Pro Piacenza

In cerca del secondo successo consecutivo, Pea: “Diamo continuità”

11 novembre 2017

Ringalluzzito da una vitale vittoria ottenuta nel match infrasettimanale con il Monza, il Pro Piacenza si appresta ad affrontare domani, domenica 12 novembre, la trasferta di Arezzo. Un’occasione da non sprecare, al fine di dare continuità alla vittoria di mercoledì scorso, capace di ridare entusiasmo ad una piazza con il morale a terra dopo mesi di buone prestazioni ma magrissimi risultati. “Stava diventando qualcosa di incredibile – dice sorridendo mister Pea – principalmente dal punto di vista del risultato, dato che comunque le prestazioni non mancavano mai nonostante non riuscissimo a portare a casa nulla. Ora però dobbiamo pensare al futuro, che in casa rossonera si chiama Arezzo: un avversario ostico, da affrontare domani tenendo presente delle cose positive viste mercoledì contro Monza. Dobbiamo continuare a fare punti”.

Il tecnico lodigiano potrebbe presentare ancora una volta il più coperto 3-5-2 visto contro Monza, anche se a dir la verità Pea sembra più intenzionato a proporre il consueto 4-4-2. “Per me il 3-5-2 è una soluzione tampone – continua l’allenatore rossonero – alla quale mi sono appellato mercoledì vista la delicatezza della partita: ci tengo a sottolineare come la mia squadra si sia sempre comportata bene con qualunque sistemazione tattica, senza dubbio adesso so che posso varare ben più di una soluzione e questo è sicuramente importante”.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE