Dieci giornate di stop

“Insulti razzisti”: maxi squalifica per ragazzino del S.Giuseppe

29 novembre 2017

Dieci giornate di squalifica per un giocatore del San Giuseppe, categoria Allievi Interprovinciali. Si tratta del maxi castigo comminato dal giudice sportivo ad un ragazzino della società biancoazzurra reo, stando a quanto riportato sul comunicato ufficiale di “aver insultato un calciatore avversario con espressione di stampo razzista”.Un comportamento che le norme Uefa in materia di discriminazione puniscono in maniera severa ed esemplare.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport