Domenica da incubo per i biancorossi, ko con l’ultima della classe. FOTO

18 Febbraio 2018

Domenica molto deludente in casa Piacenza, con la squadra biancorossa che esce sconfitta dal campo di Grosseto: anche l’ex fanalino di coda Gavorrano ha la meglio dei ragazzi di Franzini, inconcludenti per larghi tratti di gara. Ha deciso il match lo squillo di Brega giunto al 13′ della ripresa.

Mister Franzini non riserva sorprese: c’è Segre sulla linea mediana con Della Latta in panchina, mentre davanti Pesenti, non al meglio, lascia spazio al ritorno di Romero.

Dopo un avvio soporifero, il Gavorrano prende campo senza concedere nulla ai biancorossi che vanno addirittura in sofferenza al cospetto dell’ultima della classe. Damonte sfiora il gol in due circostanze: una gran parata di Fuamgalli e un salvataggio di Romero sulla linea tengono a galla un Piace che proprio non reagisce. Anche nel finale di frazione, padroni di casa ad un passo dal gol, ma è ancora Fumagalli a preservare il pari con il quale si torna negli spogliatoi.

Ripresa e la musica non cambia affatto e così, al 13′, meritato, arriva il vantaggio per la formazione di Favarini. È Damonte a siglare, da centro area, il gol che sblocca il match. Nonostante la doccia gelata, il Piacenza non trova spazi e soprattutto gioco. Franz allora getta nella mischia Pesenti e Della Latta, fuori Corradi e Corazza. Risultato, Fumagalli è ancora chiamato al prodigio sul tentativo dell’indemoniato Brega. Tuta qui la gara, per il Piacenza una giornata da dimenticare in gran fretta.

Prossimo impegno, al Garilli quando Silva e soci se la vedranno con il Pontedera.

GAVORRANO-PIACENZA 1-0
MARCATORE Damonte al 13′ s.t.
GAVORRANO (5-3-2) Falcone; Gemignani, Borghini, Marchetti, Barbuti (dal 30′ s.t. Moscati), Ropolo; Damonte, Remedi, Vitiello; Brega, Favale (dal 30′ s.t. Bruni). (Pagnini, Luciani, Parisi, Malotti, Carlotti, Maistro, Papini, Santi). All. Favarin
PIACENZA (4-3-3) Fumagalli; Castellana, Silva, Pergreffi, Masciangelo; Segre (dal 38′ s.t. Franchi), Taugourdeau, Corradi (dal 24′ s.t. Pesenti); Di Molfetta, Romero, Corazza (dal 24′ s.t. Della Latta). (Lanzano, Basile, Mora, Bini, Masullo, Zecca, Franchi). All. Franzini
ARBITRO Maranesi di Ciampino

© Copyright 2021 Editoriale Libertà