“Offese razziste”: maxi squalifica per un giocatore della Lugagnanese

21 Febbraio 2018

Nuova pesante sanzione comminata dal giudice sportivo della delegazione provinciale della FIGC. Francesco Sesenna, calciatore della Lugagnanese, è stato infatti sospeso per ben dieci turni: “Per aver rivolto ad un avversario offese di stampo razzista”. Sono queste le motivazioni riportate sul comunicato ufficiale e che sono alla base dello stop forzato nei confronti del calciatore militante in Terza Categoria.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà