Dopo “l’uragano-Burzoni”, vigilia in casa Pro: domani arriva il Siena

02 Aprile 2018

Dopo il terremoto mediatico suscitato dalle dichiarazioni del presidente Alberto Burzoni, il Pro Piacenza si appresta a tuffarsi nuovamente nel clima campionato. Domani, martedì 3 aprile, dalle 14.30, la formazione rossonera ospiterà niente meno che la Robur Siena, immediata inseguitrice del Livorno capolista, a meno due di svantaggio dagli amaranto.

Come detto, sfida di per sé proibitiva e che arriva a pochi giorni dalla sfuriata del numero uno rossonero nei confronti del tecnico Fulvio Pea. Come già riportato, Burzoni ha utilizzato parole pesantissime nei confronto del tecnico lodigiano, auspicandone addirittura le dimissioni che non sono però arrivate. Pea sarà regolarmente al suo posto, ma sarà importante verificare come la squadra abbia assorbito questo episodio molto particolare che ha di certo indebolito la posizione dell’ex tecnico della Primavera dell’Inter.

Pro che arriva alla partita, recupero della nona di ritorno rinviata causa maltempo, dopo il ko rimediato per mano dell’Arezzo che ha rallentato non poco la corsa verso la salvezza diretta di Aspas e compagni, ora a quota 35 punti, con cinque lunghezze di margine sulla rediviva Gavorrano, prima formazione ad occupare la zona rossa di graduatoria.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà