Ciclismo: domani è il grande giorno di Silvia Zanardi e Sofia Collinelli

13 Luglio 2018

Una grande emozione, una stimolante avventura da vivere in azzurro accomunata da un dato: per entrambe si tratta dei primi campionati continentali. Domani, sabato 14 luglio, sarà il grande giorno di Silvia Zanardi e Sofia Collinelli, portacolori del VO2 Team Pink convocate in azzurro per partecipare agli Europei su strada in Repubblica Ceca. Le due “panterine”, infatti, saranno al via della prova in linea Donne Juniores in programma nella città di Zlin, mentre Brno ospita le prove a cronometro.

La rassegna ceca vede al via 42 nazioni e oltre 700 corridori, mettendo in palio otto titoli. Due sono stati assegnati ieri mattina, con l’Italia subito sul gradino più alto del podio nella cronometro Donne Juniores con la toscana Vittoria Guazzini, mentre nella lotta contro il tempo per under 23 Elisa Balsamo ha chiuso quinta. Per i colori azzurri, dunque, prosegue la grande tradizione che un anno fa aveva visto l’Italia trionfare a Herning (Danimarca) con Michele Gazzoli ed Elena Pirrone, oltre a due medaglie con Letizia Paternoster (argento e bronzo).

Stringendo il campo sulle Donne Junior, per la prova in linea di domani (partenza alle 11, arrivo previsto alle 13 dopo 75 chilometri e 600 metri), la formazione italiana prevede la Zanardi e la Collinelli insieme a Camilla Alessio, Giorgia Bariani, Vittoria Guazzini e Matilde Vitillo, mentre la riserva è Giorgia Catarzi.

Il VO2 Team Pink sarà una delle poche formazioni (contando le categorie Juniores e Under 23 maschili e femminili) ad avere due atlete convocate. Un grande  motivo d’orgoglio, dunque, per il sodalizio del presidente Gian Luca Andrina nato nel 2016 e in pochissimo tempo sulla cresta dell’onda del panorama giovanile italiano.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà