Esulta il VO2 Team Pink

Silvia Zanardi e Sofia Collinelli pedalano sul tetto del mondo

17 agosto 2018

Era Il loro primo mondiale, era anche la loro prima gara nella rassegna iridata, quella di inizio ai massimi livelli internazionali. Ma emozione, tensione, ansia hanno lasciato spazio alla gioia più grande: la medaglia d’oro. Piacenza può esultare per il titolo iridato centrato dall’Italia ai Mondiali juniores su pista in corso di svolgimento ad Aigle (Svizzera).
Nel quartetto femminile che ieri ha dominato l’Inseguimento a squadre, infatti, figurano le due portacolori del VO2 Team Pink convocate per la manifestazione, la piacentina Silvia Zanardi e la romagnola (e figlia d’arte) Sofia Collinelli. Con loro, Giorgia Catarzi, Vittoria Guazzini e Gloria Scarsi, firmatarie di un’impresa memorabile.
Miglior tempo nelle qualificazioni, semifinale contro la Gran Bretagna e finale contro la Nuova Zelanda dominate: sono le coordinate di una medaglia d’oro che mantiene l’Italdonne sul tetto del mondo nella specialità.

TUTTI I DETTAGLI SU LIBERTA’

LE CONGRATULAZIONI DI ROBERT GIONELLI PRESIDENTE DEL CONI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport