Correre in Libertà

Corsa in montagna: nuova stagione ai blocchi di partenza

29 ottobre 2018

Il campionato Trail 2019 scalda i motori. Si partirà già a gennaio con il Winter Trail del Parco, che andrà in scena a San Michele di Morfasso. Poi il calendario delle gare andrà avanti praticamente senza soste per ben nove mesi, fino all’autunno, quando l’Arquato Trail, a Castell’Arquato, dovrebbe chiudere definitivamente questa lunga stagione della corsa in montagna.

Totale gare? Dieci. Come a dire: praticamente più di una al mese. “Anche questo sarà un anno molto ricco per gli appassionati piacentini di trail” afferma con soddisfazione Elio Piccoli, patron del campionato e presidente dei Lupi d’Appennino, storica squadra di corsa in montagna di Piacenza. Proprio Piccoli, assieme ai presidenti di altre quattro squadre (Synergy, Piacenza Natural Sport, Passport e Tre Mori), ha appena finito di stendere il calendario per questo 2019. Calendario che ha presentato in anteprima a Libertà.

Nei mesi a venire, non mancheranno anche alcune novità. La prima riguarda la Abbots Way, la storica corsa che da Bobbio arriva fino a Pontremoli e che quest’anno arriverà alla edizione numero dodici. La “Abbots”, come la chiamano gli appassionati di corsa in montagna, infatti è destinata a raddoppiare. Accanto alla versione classica da 125 chilometri con 5.500 metri di dislivello positivo, infatti, nascerà anche una “sorellina” da 35 chilometri, con partenza a Pontremoli e arrivo a Borgotaro.

Novità in vista anche per l’Arquato Trail che, a partire dal 2019, raddoppierà pure lui: accanto al tracciato classico da 21 chilometri, dovrebbe infatti debuttarne anche un secondo più lungo da 30.

Tutti i dettagli sul calendario trail 2019 e la classifica del campionato 2018, domani, martedì 30 ottobre, in edicola su Libertà.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE